Cerca nel blog

OPEN TO EVERYONE BUT...


After some troubles,here I go again.

Be careful: every link is tracked so if someone share a link, a java script send me his IP address and I found the guilty...
Delete link after downloading. You can share but on your own account
Respect these rules or you will be BANNED FOREVER and your name and your mail address will be shown here.
SO...

1) Do not share links: from now, every link is tracked so if a link would be sharing, the IP address is shown by me and I will banned who share link.
2) Requests 5 links in one day if they are not shown here only to bootlegging.elvis@gmail.com
3) DO NOT ASK RELEASES IF THEY AREN'T IN MY BLOG. I AM NOT A JUKE-BOX.


Dopo parecchi problemi con i miei blogs, rieccomi qua.

Avevo messo privati i miei tre blogs ma le richieste erano tantissime: Blogger può avere solo 100 lettori di un blog settato come "privato" così ho deciso di rimettere pubblici tutti e tre i miei blogs ma...
Occhio a non fare i "furbi" perché i miei links, ora, saranno tracciabili. Se verranno inviati a loro volta (cioè "condivisi"), io riceverò un alert grazie ad uno stratagemma ideato da un amico ed io bannerò il MOTHERFUCKER scrivendo nome, cognome, indirizzo mail e suo indirizzo IP.Ora, a voi amici italiani, parlerò chiaro (e volgare), ma sono incazzatissimo:
che cazzo vuole di più la gente??? Io invio tutto il materiale del quale sono in possesso GRATIS, non ho mai chiesto nulla... E qualche stronzone non rispetta la semplice regola di non inviare il link??? Da notare che non ho mai vietato di condividere il materiale: se qualcun lo vuole a sua volta caricare sul proprio account, lo può fare, che me ne frega??? Voglio evitare di vedere sprecata una settimana di lavoro (un mese, a volte...) per colpa di uno stronzaccio. Ma da ora in poi non sarà più così.
Ringrazio tutti gli amici che mi hanno contattato e che mi regalano molto materiale. Ho conosciuto persone davvero favolose ma, purtroppo, in mezzo a 10 amici, c'è sempre il MOTHERFUCKER. Se questo invertebrato pensa di fermarmi, sbaglia di grosso: potrò incazzarmi e sospendere momentaneamente ma non abbandonerò mai i miei blogs su Elvis; Elvis è una delle cose che mi piacciono di più in questo pianeta e voglio aiutare chi riesco ad aiutare, come tanti altri hanno fatto con me.

martedì 31 marzo 2015

THE KING IN QUEEN CITY


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2010.
LABEL: Management 3 [MM210].
NOTE: audience recording dello spettacolo di Seattle del 29 aprile 1973, pomeriggio, precedentemente edito nel 2004 in “When my blue moon turns to gold again“.
Rispetto al predecessore, qua il suono è migliore grazie ad una nuova fonte di registrazione ed è una gran bella cosa in quanto il concerto è ottimo con grandi versioni di “Suspicious minds”, “A big hunk o’love”, “You gave me a mountain” e “What now my love”.
Favolosa voce di un grandissimo Elvis !
Bello anche il libretto di 12 pagine. Si tratta quindi di un’ottima aggiunta nei nostri scaffali.


CANZONI: dal vivo a Seattle, Washington. 29 aprile 1973. Spettacolo pomeridiano.
Also Sprach Zarathustra/See See Rider
When My Blue Moon Turns To Gold Again
[accenno]
I Got A Woman/Amen
Elvis greets Seattle
Love Me Tender
Teddy Bear/Don’t Be Cruel
You Gave Me A Mountain
Steamroller Blues
Surrender
[accenno]
You Don’t Have To Say You Love Me
Love Me
Blue Sude Shoes
Heartbreak Hotel
Long Tall Sally/Whole Lot-ta Shakin’ Goin’ On
How Great Thou Art
Johnny B. Goode
Hound Dog
Fever
What Now My Love
Suspicous Minds

Band Introductions
I’ll Remember You
I Can’t Stop Loving You
An American Trilogy
A Big Hunk O’Love

Elvis says Good-Bye
Can’t Help Falling In Love
Closing Vamp / Announcement


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

THE DEFINITIVE CHRISTMAS COLLECTION


DATA DI PUBBLICAZIONE: dicembre 2007.
LABEL: Star [JR 011207].
AUDIO: *****
NOTE: set di 3 CD e 1 DVD della “Star” che è specializzata in montaggi video. Stavolta pubblica un cofanetto (in custodia da multi-DVD) con 3 CD audio e 1 DVD (composto, appunto, da montaggi).
Nulla di nuovo ma una lunga e piacevole compilazione che ha il Natale come tematica (con canzoni religiose, ovviamente),
Il DVD è, come al solito, di alta qualità tecnica: clips davvero ottimi.
Come bonus, abbiamo una foto di Elvis.

CD 1:
Elvis´ Christmas Message / I´ll be home for christmas
White Christmas
Here Comes Santa Claus (Right Down Santa Claus Lane)
Santa Claus Is Back In Town
Peace In The Valley
Blue Christmas
Santa Bring My Baby Back To Me
Oh Little Town Of Bethlehem
Silent Night
Known Only To Him
If Everyday Was Like Christmas
In The Garden
Somebody Bigger Than You And I
Where No One Stands Alone
Mama Liked The Roses
O Come, All Ye Faithful
The First Noel
An Evening Prayer
On A Snowy Christmas Night
Winter Wonderland
A Thing Called Love
The Wonderful World Of Christmas
It Won´t Seem Like Christmas (Without You)
I´ll Be Home On Christmas Day
Holly Leaves And Christmas Trees
If That Isn´t Love
If I Get Home On Christmas Day
Merry Christmas Baby
Silver Bells
I´ll Be Home On Christmas Day
[remake. Take 10]

CD 2:
Blue Christmas [Burbank. 27/6/1968. Ore 20]
Somebody Bigger Than You And I [take 11]
It Wont Seem Like Christmas (Without you) [take 6]
Silver Bells [take 1]
Oh Holy Night / The First Noel [rehearsal. Remix]
A Thing Called Love [take 1]
I´ll Be Home On Christmas Day [take 3]
Merry Christmas Baby [unedited complete master]
Santa Claus Is Back In Town [Burbank. 27/6/1968. Ore 20]
Where No One Stands Alone [spliced take]
Life
If Everyday Was Like Christmas
[takes 1 e 2]
Holly Leaves And Christmas Trees [take 4]
The Wonderful Wold Of Christmas [unedited master]
If I Get Home On Christmas Day [take 1]
We Call On Him [take 5]
Listen To The Bell [informal recording]
Blue Christmas [live, 1975]
Winter Wonderland [undubbed master]
How Great Thou Art [take 4]
I´ll Be Home On Christmas Day [remake. Take 9]

CD 3:
Mama Liked The Roses [undubbed master]
O Come, All Ye Faithful [extended version]
Merry Christmas Baby [overdubbed]
Holly Leaves And Christmas Trees [take 8]
Known Only To Him [spliced take]
I´ll Be Home On Christmas Day [remake. Take 2]
On A Snowy Christmas Night [remix]
It Won´t Seem Like Christmas (Without You) [take 3]
Silver Bells [remix, take 2]
You´ll Never Walk Alone [take 2]
Stand By Me [take 10]
Somebody Bigger Than You And I [take 15]
I´ll be Home On Christmas Day [remake. Take 4]
Blue Christmas [live, 1977]
Auld Lang Syne [Pittsburgh. 31/12/1977]
BONUS:
The Elvis Christmas Medley [unreleased]
The Wonderful World Of Christmas [vocal overdub]
If Everyday Was Like Christmas [demo. By Red West]
Silent Night [by Lisa Marie]
Jingle Bells / White Christmas [informal. Million Dollar Quartet. 4/12/1956]

DVD:
If every day was like Christmas
Winter wonderland
Here comes Santa Claus (right down Santa Claus lane)
Mama liked the roses
(There’ll be) Peace in the valley (for me)
My favourite Christmas song
On a snowy Christmas night
I, John
Put your hand in the hand
Santa bring my baby back (to me)
I’ll be home for Christmas
Holly leaves and Christmas trees
The Gospel medley
How great Thou art [Omaha. 19/6/1977]
Blue Christmas [live, 1977]
You’ll never walk alone
White Christmas
Oh happy day
Santa Claus is back in town
Ald lang syne


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

TWENTY DAYS AND NIGHTS


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2009.
LABEL: Audionics (2009-02-02).
NOTE: altro capolavoro di CD della Audionics: grande artwork, confezione digipack e suono soundboard stereo con Elvis al massimo dei massimi della forma !
Immancabile !!!

CANZONI: dal vivo a Las Vegas, Nevada. 12 agosto 1970. Dinner show.
Opening Vamp/That’s All Right (Mama)
I Got A Woman

Monologue #1
Hound Dog
Instrumental Intermezzo/Monologue #2
Heartbreak Hotel
Monologue #3
Love Me Tender
I’ve Lost You
I Just Can’t Help Believing
Patch It Up

Monologue #4
Twenty Days And Twenty Nights
You’ve Lost That Lovin’ Feelin’
Polk Salad Annie

Band Introductions
Blue Suede Shoes
You Don’t Have To Say You Love Me
Bridge Over Troubled Water
Suspicious Minds
Can’t Help Falling In Love



LINK: https://www.mediafire.com/?f4jy6xhx5fjwkea

lunedì 30 marzo 2015

THE EYES OF TEXAS ARE UPON YOU


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2001.
LABEL: Lone Star (A-123).
NOTE: già pubblicato in “The eagle has landed“ (soundboard) ed in “Deep Down In Texas“ (audience), ecco lo spettacolo serale di Houston del 4/6/1975.
Come ho scritto in precedenza, buon concerto, Elvis in forma e registrazione incompleta in quanto manca il tema di “2001 odissea nello spazio” e “See see rider”.

CANZONI: dal vivo a Houston, Texas. 4 giugno 1975. Spettacolo serale.
I Got A Woman/Amen ["I got a woman" proviene da Murfreesboro, Tennessee. 6/5/1975]
Love Me
If You Love Me (Let Me Know)
Love Me Tender
All Shook Up
Teddy Bear/Don’t Be Cruel
Hound Dog
The Eyes Of Texas
[due strofe]
The Wonder Of You
Burning Love

Group intro
Johnny B. Goode
Drum solo
Bass solo
Piano solo

School Days
T-R-O-U-B-L-E
[incompleta]
Why Me, Lord ?
How Great Thou Art
Let Me Be There
An American Trilogy
Funny How Time Slips Away
Little Darlin’
Mystery Train/Tiger Man
Can’t Help Falling In Love

Closing Vamp


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

WHERE NO ONE STANDS ALONE



ANNO DI PUBBLICAZIONE: giugno 2008.
LABEL: ReelTrax (LSP 3758-2).
NOTE: in questa pubblicazione non abbiamo nulla di inedito, a differenza del CD precedente della stessa etichetta, “You’ll never walk alone”.
Una bella compilazione dal sapore religioso ma non fondamentale per le nostre collezioni.
Sempre nel 2008, si conta una seconda edizione con la copertina diversa:



CANZONI:
Where No One Stands Alone [takes 3 e 4]
So High [take 1]
Somebody Bigger Than You And I [takes 1 e 2]
We Call On Him [takes 4, 5 e 8]
How Gteat Thou Art [takes 1, 2, 3, count in take 4]
Somebody Bigger Than You And I [takes dalla 11 alla 16]
If The Lord Wasn’t Walking By My Side [takes 1, 2 e count in take 3]
Somebody Bigger Than You And I [takes dalla 1 alla 6]
Without Him [prime 14 takes]
Where Could I Go But To The Lord [take 1 e count in take 2]
In The Garden [take 1]
Stand By Me [prime sei takes]
Oh How I Love Jesus [registrazione domestica 1966/1967]
How Great Thour Art [dal vivo a Memphis, 10 giugno 1975]
Where No One Stand Alone [dal vivo a Montgomery, 16 febbraio 1977]
Statement from Felton Jarvis [16 dicembre 1980]


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

THE ELVIS SUMMER FESTIVAL CONTINUES AT FULL BLAST


ANNO DI PUBBLICAZIONE: ottobre 2010.
LABEL: Gravel Road Music [GR CD 7201-02].
NOTE: soundboard del midnight show dell’11 agosto 1972 a Las Vegas, edito nel 1995 dalla “Fort Baxter” nel CD “Elvis at full blast!”.
Lo spettacolo è molto valido ed in questa emissione della “Gravel Road”, il packaging cartonato e l’artwork sono come sempre eccellenti !
Per quanto riguarda l’audio, la fonte della “Gravel Road” è la stessa della “Fort Baxter” ma in definitiva la pulizia dell’audio è migliore anche se non a livelli sconvolgenti.
Comunque questa nuova etichetta sta lavorando egregiamente con tutti i suoi prodotti.
Consigliato anche a chi ha il vecchio CD.

CANZONI: dal vivo a Las Vegas, Nevada. 11 agosto 1972. Midnight show.
Also Sprach Zarathustra/See See Rider
I Got A Woman
Proud Mary
Until It’s Time For You To Go
You’ve Lost That Lovin’ Feelin’
Polk Salad Annie
What Now My Love
Fever
Love Me
All Shook Up
Teddy Bear/Don’t Be Cruel
Heartbreak Hotel
Blue Suede Shoes
Little Sister/Get Back
Hound Dog
It’s Over
Suspicious Minds

Band Introductions
My Way
A Big Hunk O’Love
An American Trilogy
Can’t Help Falling in Love
/Closing Theme


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

domenica 29 marzo 2015

THE RETURN OF A PRODIGY


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2009.
LABEL: Gravel Road Music (GR CD 6901-2).
NOTE: soundboard del dinner show del 3 agosto 1969 a Las Vegas, edito in origine nel 1993 dalla Fort Baxter nello storico “Opening night 1969″.
Grandissimo spettacolo con resa sonora ancora un po’ migliorata ed artwork in confezione digipack davvero bellissima, come tutte quelle di questa grande label.
Da avere, anche se si possiede il vecchio CD !

CANZONI: dal vivo a Las Vegas, Nevada. 3 agosto 1969. Dinner show.
Opening Theme
Blue Suede Shoes
I Got A Woman
All Shook Up
Love Me Tender
Jailhouse Rock/Don’t Be Cruel
Heartbreak Hotel
Hound Dog
Memories
Mystery Train/Tiger Man
Life story (monologue)
Baby What You Want Me To Do
Are You Lonesome Tonight ?
Yesterday/Hey Jude

Introductions
In The Ghetto
Suspicious Minds
What’d I Say
Can’t Help Falling In Love

Interviews (before opening night, July 31)
Radio Spots from 1969



Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

THE COMPLETE WILD IN THE COUNTRY SESSIONS [CD]


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1991.
LABEL: TCB Records (811602).
NOTE: già pubblicato negli anni ’80 in vinile, questo CD ci fa ascoltare Elvis alle prese con la seduta di registrazione di “Wild in the country” (il film “Paese selvaggio”) il 7 e l’8 novembre 1960.
Inoltre troviamo alcuni brani di altri due film, “Girls ! Girls ! Girls !” e “It happened at the world’s Fair”.
Questo CD è monotraccia, cioè non si può saltare da un brano all’altro !
Ascoltandolo bene, si possono sentire i classici rumori del vinile, dal quale proviene.

CANZONI:
Wild In The Country [direttamente dalla pellicola del film]
Lonely Man [master]
Lonely Man [solo version, prime 4 takes]
In My Way [master]
In My Way [solo version, takes 1 e 2]
Plantation Rock [Take 17. Dal film "Girls ! Girls ! Girls !" ("Cento ragazze e un marinaio")]
Plantation Rock [strumentale, take 20. Dal film "Girls ! Girls ! Girls !" ("Cento ragazze e un marinaio")]
In My Way [solo version, takes dalla 3 alla 8]
Wild In The Country [master]
Wild In The Country [prime 19 takes]
Forget Me Never [master]
Forget Me Never [solo version, takes 1, 2 e 3]
Husky Dusky Day [direttamente dalla pellicola del film. In duetto con Hope Lange]
I Slipped, I Stumbled, I Fell [master]
One Broken Heart For Sale [direttamente dalla pellicola del film "It happened at the World's Fair" ("Bionde, rosse e brune")]
I Slipped, I Stumbled, I Fell [Higher Key Version, takes dalla 1 alla 13]
I Slipped, I Stumbled, I Fell [Lower Key Version, takes dalla 14 alla 18]


LINK:  https://mega.nz/#!5ksV1KjJ!Cr_uKGnFsFXxn8CfT4AKCzwXyqsIV0z3D-gIZ8u6beE

THE COMPLETE SPINOUT SESSIONS


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1997.
LABEL: Famous Groove (FG 2331).
NOTE: doppio CD che ci dà la possibilità di ascoltare la seduta di registrazione per il film “Spinout” (“Voglio sposarle tutte”).
Ottima resa sonora per una valanga di outtakes mai ascoltate in precedenza.

CD 1:
Smorgasbord [prime 7 takes]
Stop, Look And Listen [prime 7 takes]
Am I Ready [prime 7 takes]
Beach Shack [prime 4 takes]
Adam And Evil [prime 13 takes]

CD 2:
Adam And Evil [takes dalla 14 alla 20]
Never Say Yes [prime 6 takes]
Spinout [prime 5 takes]
All That I Am [prime 6 takes]
I’ll Be Back [take 1]
Bonus:
Down In The Alley [screaming girl version]
I’ll Remember You [overdub, takes 1, 2 e 3]
Speedway [take 4, extended jam]
Suppose [undubbed piano version]
I’ll Be Back [direttamente dalla pellicola del film]


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

sabato 28 marzo 2015

THE COMPLETE ON TOUR SESSIONS, VOL. 3


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1989.
LABEL: Vicky Records (0213).
NOTE: pubblicato sia in LP che in CD, questo album riporta delle prove per il film-documentario “Elvis On Tour”.
È il terzo di tre volumi editi dalla label “Vicky Records” con audio estrapolato dai nastri originali.
Lo stesso materiale sarà pubblicato nel 1993 nel CD bootleg “The rehearsal for the Hampton concert” su etichetta “Luna”.

CANZONI:
1: Don’t Be Cruel [31/3/1972. Studio A della RCA a Hollywood]
2: Love Me/All Shook Up [31/3/1972. Studio A della RCA a Hollywood]
3: Heartbreak Hotel [31/3/1972. Studio A della RCA a Hollywood]
4: Teddy Bear/Don’t Be Cruel [31/3/1972. Studio A della RCA a Hollywood]
5: Hound Dog [31/3/1972. Studio A della RCA a Hollywood]
6: Lawdy, Miss Clawdy [31/3/1972. Studio A della RCA a Hollywood]
7: Burning Love [30/3/1972. Studio C della RCA a Hollywood]
8: For The Good Times (Take 9) [30/3/1972. Studio C della RCA a Hollywood]
9: See See Rider [31/3/1972. Studio A della RCA a Hollywood]
10: Never Been To Spain [31/3/1972. Studio A della RCA a Hollywood]
Help Me Make It Through The Night [Incompleta. 31/3/1972. Studio A della RCA a Hollywood]
The First Time Ever I Saw Your Face [Incompleta. 31/3/1972. Studio A della RCA a Hollywood]
11: For The Good Times (Take 1) [31/3/1972. Studio A della RCA a Hollywood]
12: For The Good Times (Takes 3, 5, 6) [30/3/1972. Studio C della RCA a Hollywood]
13: For The Good Times (Take 7) [30/3/1972. Studio C della RCA a Hollywood]
14: Vernon Presley interview


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

THE COMPLETE ON TOUR SESSIONS, VOL. 2


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1989.
LABEL: Vicky Records (0212).
NOTE: pubblicato sia in LP che in CD, questo album riporta delle prove per il film-documentario “Elvis On Tour”.
È il secondo di tre volumi editi dalla label “Vicky Records” con audio estrapolato dai nastri originali.
Questo album è in maggior parte dedicato al Gospel.
La prima stampa del CD era di color arancione mentre la seconda era gialla.

CANZONI:
1: Sweet Sweet Spirit [Studio C della RCA, Hollywood. 30/3/1972]
I, John [Studio A della RCA, Hollywood. 31/3/1972]
Bosom Of Abraham [Studio A della RCA, Hollywood. 31/3/1972]
2: Lead Me, Guide Me [Studio A della RCA, Hollywood. 31/3/1972]
3: Sweet Sweet Spirit [Studio A della RCA, Hollywood. 31/3/1972. Cantano J.D. Sumner & The Stamps Quartet]
4: Nearer My God To Thee [Studio A della RCA, Hollywood. 31/3/1972]
5: Lighthouse [Studio A della RCA, Hollywood. 31/3/1972. Cantano J.D. Sumner & The Stamps Quartet]
6: George Klein interview
7: Funny How Time Slips Away [Buffalo. 5/4/1972]
8: Proud Mary [Studio A della RCA, Hollywood. 31/3/1972]
9: Always On My Mind [Studio C della RCA, Hollywood. 30/3/1972]
10: Lighthouse/I, John/I Need Your Lovin’ Everyday [Elvis canta solo qualche strofa di "Lighthouse". Buffalo. 5/4/1972]
11: It’s My Time To Praise The Lord [Studio A della RCA, Hollywood. 31/3/1972. Cantano J.D. Sumner & The Stamps Quartet]
12: Time Has Made A Change In Me/I Should Have Been Crucified [Studio A della RCA, Hollywood. 31/3/1972. Cantano J.D. Sumner & The Stamps Quartet]
13: Elvis Talks To The Film Director


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

THE COMPLETE ON TOUR SESSIONS, VOL. 1


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1989.
LABEL: Vicky Records (0211).
NOTE: pubblicato sia in LP che in CD, questo album riporta delle prove per il film-documentario “Elvis On Tour”.
È il primo di tre volumi editi dalla label “Vicky Records” con audio estrapolato dai nastri originali.
La prima stampa ha il CD di color verde mentre nella seconda è blu.

CANZONI:
1: Johnny B. Goode [Studio C della RCA, Hollywood. 30 marzo 1972]
2: Separate Ways [Studio C della RCA, Hollywood. 30 marzo 1972]
3: You Gave Me A Mountain [Studio A della RCA, Hollywood. 31 marzo 1972]
You Gave Me A Mountain [Buffalo. 5 aprile 1972]
4: I’ll Remember You/Polk Salad Annie [Buffalo. 5 aprile 1972]
Polk Salad Annie [Studio A della RCA, Hollywood. 31 marzo 1972]
5: Release Me (and let me love again) [Studio A della RCA, Hollywood. 31 marzo 1972]
6: Proud Mary [Studio A della RCA, Hollywood. 31 marzo 1972]
7: Until It’s Time For You To Go [Studio A della RCA, Hollywood. 31 marzo 1972]
8: Cattle Call/For The Good Times [Buffalo. 5 aprile 1972]
9: Separate Ways [Studio C della RCA, Hollywood. 30 marzo 1972]
10: Always On My Mind [Studio C della RCA, Hollywood. 30 marzo 1972]
11: I Can’t Stop Loving You [Buffalo. 5 aprile 1972]
12: Funny How Time Slips Away [Studio A della RCA, Hollywood. 31 marzo 1972]
13: Burning Love [Studio A della RCA, Hollywood. 31 marzo 1972]
14: An American Trilogy [Buffalo. 5 aprile 1972]
15: A Big Hunk O’ Love [Studio A della RCA, Hollywood. 31 marzo 1972]
16: For The Good Times [Studio A della RCA, Hollywood. 31 marzo 1972]
17: See See Rider [Studio A della RCA, Hollywood. 31 marzo 1972]
18: El Paso [Studio C della RCA, Hollywood. 30 marzo 1972]
Dressing Room Conversation (Hawaiian Wedding Song) [San Antonio. 18 aprile 1972]
19: It’s Over [dal vivo a Richmond. 10 aprile 1972]
20: Film Title Revelation [Little Rock Concert Promotor Interview]


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

venerdì 27 marzo 2015

TONIGHT 8:30 PM…


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1994.
LABEL: J.R. (3/94).
NOTE: in questo CD abbiamo lo spettacolo di Largo del 22 maggio 1977 in resa sonora audience.
Nulla di speciale da segnalare: Elvis esegue onestamente i brani nella classica scaletta del 1977.

CANZONI: dal vivo a Largo, Maryland. 22 maggio 1977. Ore 20,30.
Also Sprach Zarathustra/See See Rider
I Got A Woman/Amen
Love Me
Fairytale
You Gave Me A Mountain
Jailhouse Rock
Funny How Time Slips Away

O Sole Mio/It’s Now Or Never
Little Sister

Monologue
Teddy Bear/Don’t Be Cruel
My Way

Introductions
What’d I Say
Johnny B. Goode

Introductions & band solos
School Days
Danny Boy [Sherrill Nielsen]
Walk With Me [Sherrill Nielsen]
Hound Dog
Can’t Help Falling In Love

Closing Vamp


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

THE BRIGHTEST STAR ON SUNSET BOULEVARD


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2008.
LABEL: Gravel Road (GRCD-7003/4-2).
NOTE: riedizione in un doppio CD cartonato dei due volumi del 1998 della Fort Baxter.
Si tratta delle prove del 24 luglio 1970 nello studio della RCA a Hollywood per “That’s the way it is”. La registrazione è professionale ed in questa stupenda emissione della Gravel Road, l’audio è ancora migliorato. Grafica eccellente ed Elvis in forma, fanno sì che questo bootleg sia davvero imperdibile in ogni nostra collezione !

CD 1:
That’s All Right
I Got A Woman
The Wonder Of You
I’ve Lost You
The Next Step Is Love
Stranger In The Crowd
You’ve Lost That Lovin’ Feelin’
Something
Don’t Cry Daddy
#1
Don’t Cry Daddy #2
You Don’t Have To Say You Love Me
Polk Salad Annie
Bridge Over Troubled Water
I Can’t Stop Loving You
Just Pretend/Don’t it makes you wanna go home
[accenno]
Sweet Caroline/Love me tender [accenno]
Words

CD 2:

Suspicious Minds
I Just Can’t Help Believin’
#1
I Just Can’t Help Believin’ #2
Tomorrow Never Comes/Running Scared
[accenno]
Mary In The Morning
Twenty Days And Twenty Nights
You’ve Lost That Lovin’ Feelin’
I Just Can’t Help Believin’
#3
Heart Of Rome
Memories
Johnny B. Goode
Make The World Go Away/Delilah
[accenno]
Stranger In My Own Home Town
I Washed My Hand In Muddy Water



Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

ELVIS DIAMONDS-THE VERY BEST OF THE DIAMOND ANNIVERSARY LABEL


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2005.
LABEL: D.A.E. (3505-8).
AUDIO: *****
NOTE: antologia della mitica label “Diamond Anniversary Edition” che fra il 1995 ed il 1996 ha prodotto alcuni CD bootlegs fra i più belli della sterminata discografia underground di Elvis Presley.
I collezionisti ricorderanno i bellissimi digipack con una grafica stupenda, degna se non superiore alle emissioni professionali e dal suono perfetto (tanto che alcuni fans sospettarono che ci fosse lo zampino della RCA/BMG in queste pubblicazioni…).
Ci sono anche due inediti in questo “Elvis diamonds”:
“Twenty days and twenty nights” e “You don’t have to say you love me”. Queste due prove senza dubbio sono tratte da “That’s the way it is” dell’agosto 1970 (forse il giorno 7 a Las Vegas).

CANZONI:
Also Sprach Zarathustra/See See Rider [Tuscaloosa. 30/8/76]
Love Me [Cincinnati. 21/3/76]
Steamroller Blues [Cincinnati. 21/3/76]
Jailhouse Rock/Don’t Be Cruel [Las Vegas. 24/8/69, midnight show]
Fairytale [Memphis. 10/6/75]
You Gave Me A Mountain [Tuscaloosa. 30/8/76]
Runaway [Las Vegas. 24/8/69, midnight show]
There Goes My Everything [Las Vegas. 27 gennaio 1971, midnight show]
Announcement by Elvis [Cincinnati. 21/3/76]
Why Me, Lord ? [Memphis. 10/6/75]
You Don’t Have To Say You Love Me [prova per "That's the way it is". Probabile data e luogo: 7/8/70, Las Vegas]
Twenty Days And Twenty Nights [prova per "That's the way it is". Probabile data e luogo: 7/8/70, Las Vegas]
In The Ghetto [Las Vegas. 24/8/69, midnight show]
America, The Beautiful [Cincinnati. 21/3/76]
If You Love Me (Let Me Know) [prova del 16 agosto 1974 a Hollywood]
Promised Land [prova del 16 agosto 1974 a Hollywood]
It’s Midnight [prova del 16 agosto 1974 a Hollywood]
Your Love’s Been A Long Time Coming [prova del 16 agosto 1974 a Hollywood]
If You Talk In Your Sleep [prova del 16 agosto 1974 a Hollywood]
Down In The Alley [prova del 16 agosto 1974 a Hollywood]
Good Time Charlie’s Got The Blues [prova del 16 agosto 1974 a Hollywood]
The Twelfth Of Never [prova del 16 agosto 1974 a Hollywood]
Faded Love [prova del 16 agosto 1974 a Hollywood]
Mystery Train/Tiger Man [Jackson. 9/6/75]
Hurt [Cincinnati. 21 marzo 1976]
Only Believe [Las Vegas. 27 gennaio 1971, midnight show]


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

giovedì 26 marzo 2015

TRYIN’ TO GET TO TAHOE


DATA DI PUBBLICAZIONE: novembre 2013.
LABEL: E.P. Collector [EPC 2014-02].
AUDIO: ***
NOTE: registrazione amatoriale dello spettacolo di apertura del 16 maggio 1974 al Sahara Tahoe Hotel.
Disponibile in precedenza solo su CD-r in resa audio inferiore, questo spettacolo vede Elvis in ottima forma, com’è lecito aspettarsi dalle esibizioni fatte in questa località, nella quale si trovava più a suo agio rispetto a Las Vegas.


CANZONI: dal vivo al Sahara Tahoe Hotel, Stateline, Nevada. 16 maggio 1974. Opening show.
01 Opening Vamp / See See Rider
02 I Got A Woman / Amen
03 Love Me
04 Tryin’ To Get To You
05 All Shook Up
06 Teddy Bear / Don’t Be Cruel
07 Love Me Tender
08 Steamroller Blues
09 Hound Dog
10 Fever
11 Polk Salad Annie
12 Why Me, Lord?
13 Suspicious Minds
14 Band Introductions
15 I Can’t Stop Loving You
16 Help Me
17 An American Trilogy
18 Let Me Be There
19 The Wonder Of You
20 Big Boss Man
21 Funny How Time Slips Away
22 Can’t Help Falling In Love
23 Closing Vamp / Announcement


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

THE EVENT


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1995.
LABEL: Groti Records (GR-CD 107).
NOTE: audience recording con il concerto di Alexandria del 29 marzo 1977.
Il punto forte sta nella rarissima versione del medley Gospel “Bosom Of Abraham/You Better Run”.


CANZONI: dal vivo ad Alexandria, Louisiana. 29 marzo 1977. Ore 20,30.
Also Sprach Zarathustra/See See Rider
I Got A Woman/Amen
Love Me
If You Love Me (Let Me Know)
You Gave Me A Mountain
Jailhouse Rock

O Sole Mio [S. Nielsen] / It’s Now Or Never
Little Sister
Teddy Bear/Don’t Be Cruel
Blue Suede Shoes
Fever

Band introductions
Early Morning Rain
What’d I Say
Johnny B. Goode
/Ronnie Tutt drum solo/Jerry Scheff bass solo/Tony Brown piano solo/Bobby Ogdin electric piano solo/Hail Hail Rock’n'Roll
Why Me Lord ?
Bosom Of Abraham/You Better Run
How Great Thou Art
Hound Dog
Can’t Help Falling In Love
Closing Theme


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

THE COMPLETE FRANKIE AND JOHNNY SESSIONS


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1997.
LABEL: Famous Groove (FG 2330).
NOTE: doppio CD che ci offre la seduta di registrazione della colonna sonora del film “Frankie and Johnny”.
Ottimo sound e finalmente possiamo ascoltare direttamente dai nastri originali la versione del film di “Frankie and Johnny”.


CD 1:
01 Everybody Come Aboard (takes 1 & 2)
02 Everybody Come Aboard (take 2)
03 Everybody Come Aboard (takes 3 & 4)
04 Everybody Come Aboard (take 5)
05 Everybody Come Aboard (takes 7 & 8 )
06 Everybody Come Aboard (takes 9 & 10)
07 Everybody Come Aboard (take 11)
08 Everybody Come Aboard (takes 12 & 13)
09 Everybody Come Aboard (take 14)
10 Everybody Come Aboard (take 15)
11 Everybody Come Aboard (take 16)
12 Please Don’t Stop Loving Me (takes 1, 2, 3)
13 Please Don’t Stop Loving Me (takes 4 & 5)
14 Please Don’t Stop Loving Me (take 6)
15 Please Don’t Stop Loving Me (take 7)
16 Please Don’t Stop Loving Me (take 8 )
17 Please Don’t Stop Loving Me (take 9)
18 Please Don’t Stop Loving Me (take 10)
19 Please Don’t Stop Loving Me (takes 11, 12, 13 & 14)
20 Please Don’t Stop Loving Me (takes 15 & 16)
21 Please Don’t Stop Loving Me (take 17)
22 Please Don’t Stop Loving Me (take 18 )
23 Please Don’t Stop Loving Me (take 19)
24 Petunia, The Gardener’s Daughter (take 1)
25 Petunia, The Gardener’s Daughter (take 2)
26 Petunia, The Gardener’s Daughter (take 3)
27 Petunia, The Gardener’s Daughter (take 4)
28 Petunia, The Gardener’s Daughter (insert, takes 1 & 2)
29 Petunia, The Gardener’s Daughter (take 5)
30 Petunia, The Gardener’s Daughter (take 6)

CD 2:
01 Look Out, Broadway (takes 1 & 2)
02 Look Out, Broadway (takes 3, 4 & 5)
03 Look Out, Broadway (takes 6, 7 & 8 )
04 Look Out, Broadway (take 9)
05 Look Out, Broadway (take 10 & 11)
06 Look Out, Broadway (take 12)
07 Chesay (take 1)
08 Chesay (takes 2 & 3)
09 Chesay (take 4)
10 Chesay (take 5)
11 Chesay (take 6)
12 Chesay (take 7)
13 Frankie And Johnny (take 1)
14 Frankie And Johnny (takes 2, 3 & 4)
15 Frankie And Johnny (take 5)
16 Frankie And Johnny (take 6)
17 Shout It Out (take 1)
18 Shout It Out (takes 2 & 3)
19 Shout It Out (takes 4 & 5)
20 Shout It Out (take 6)
21 Shout It Out (take 7)
22 Come Along (take 1)
23 What Every Woman Lives For (take 8 )
24 Beginner’s Luck (take 2)
25 Down By The Riverside/When The Saints Go Marching In (take 4)
26 Hard Luck (take 3)
27 Frankie And Johnny (movie version, music and chorus)
28 Frankie And Johnny (movie version, from soundtrack)


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

mercoledì 25 marzo 2015

THE COMPLETE FOLLOW THAT DREAM SESSION


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1993.
LABEL: Angel Records (RC 1008).
NOTE: si tratta di un CD che riporta praticamente tutta la seduta di registrazione della colonna sonora di “Follow that dream”.
Come bonus troviamo la versione lenta di “Stay away”.
Nel 2000, la label ceca “Memory Records” pubblicherà un altro CD pirata con lo stesso nome e con le stesse takes (più altre canzoni).


CANZONI:
Angel [takes 1, 2, 4, 5 e 6]
Angel [2 takes definite "special mix for movie")
Follow that dream [takes dalla 1 alla 5]
What a wonderful life [takes dalla 1 alla 6]
I’m not the marrying kind [takes dalla 1 alla 7]
A whistling tune [takes 1, 2 e 3]
Sound advice [takes dalla 1 alla 5]
Stay away [versione lenta. Da "Stay away, Joe"]


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

THE BRIGHTEST STAR ON SUNSET BOULEVARD, VOL. 2


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1998.
LABEL: Fort Baxter (2205).
NOTE: secondo eccellente volume delle prove del 24 luglio 1970 per “That’s the way it is” nello studio RCA di Hollywood.
Nulla da aggiungere agli elogi fatti al primo volume se non un piccolo appunto all’artwork che avrebbe potuto essere migliore.
Altamente raccomandabile la riedizione del 2009 a cura della “Gravel Road” che ci fa ascoltare le prove in una resa sonora stupenda.
Alcune curiosità: “Johhny B. Goode” è senza dubbio la miglior versione di questo brano (a parte quelle dell’agosto 1969): una super bomba !
“Memories” è una buffa prova durante la quale Elvis ed i suoi amici scherzano facendo versi di animali…
“Stranger in my own home town” ha delle parolacce che la RCA taglierà 40″ di essa nella sua emissione ufficiale.
Anche in “Heart of Rome” Elvis si lascia andare a parole non prettamente signorili: spassosimo il verso che avrebbe dovuto essere “I’ll make a wish in every fountain…” (“Esprimerò un desiderio in ogni fontana…”) e che diventa “I’ll take a piss in every fountain…” (“Piscerò in ogni fontana…”) !!!


CANZONI: 24 luglio 1970. Studio della RCA a Hollywood.
Sweet Caroline
Words
Suspicious Minds
I Just Can’t Help Believin’
I Just Can’t Help Believin’
[ripresa]
Tomorrow Never Comes
Running Scared
[accenno]
Mary In The Morning
Twenty Days And Twenty Nights
You’ve Lost That Lovin’ Feeling
I Just Can’t Help Believin’
Heart Of Rome
[versione con parolacce]
Memories [versione buffa]
Johnny B. Goode
Make The World Go Away
Stranger In My Own Home Town
[versione con parolacce]
I Washed My Hands In Muddy Water


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

THE BRIGHTEST STAR ON SUNSET BOULEVARD, VOL. 1


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1998.
LABEL: Fort Baxter (2205).
NOTE: bellissimo primo volume delle prove registrate il 24 luglio 1970 per “That’s the way it is” a Hollywood che saranno poi riedite con audio ulteriormente migliorato nel 2009 dalla Gravel Road.
La Fort Baxter si conferma una label molto valida e noi possiamo ascoltare un Elvis rilassato e di buon umore che prova delle favolose versioni di “That’s all right”, “I got a woman” e “Bridge over troubled water”.
Ma è riduttivo escludere delle canzoni: sia il volume 1 che il 2 sono imperdibili !


CANZONI: 24 luglio 1970. Studio della RCA a Hollywood.
That’s All Right (Mama)
I Got A Woman
The Wonder Of You
I’ve Lost You
The Next Step Is Love
Stranger In The Crowd
You’ve Lost That Lovin’ Feeling
Something
Don’t Cry Daddy
Don’t Cry Daddy
(reprise)
You Don’t Have To Say You Love Me
Polk Salad Annie
Bridge Over Troubled Water
I Can’t Stop Loving You
Just Pretend



Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

martedì 24 marzo 2015

THE 8TH WONDER OF THE WORLD


ANNO DI PUBBLICAZIONE: maggio 2012.
LABEL: Venus Productions (2012-08).
NOTE: soundboard dello spettacolo registrato a Houston, nel pomeriggio del 3 marzo 1974, in precedenza edito nel 2000 dalla “Madison” in “Event number 8″.
Così come accadde negli spettacoli del 1970 in questo stesso impianto, Elvis non si fece accompagnare da un’orchestra ma solo dalla sua band e dai coristi.Il suono è ottimo e lo spettacolo risulta ancor di più godibile anche per la sola presenza della band : tutti i pezzi suonano davvero diversi rispetto agli altri spettacoli dal vivo.


CANZONI: dal vivo a Houston, Texas. 3 marzo 1974. Spettacolo pomeridiano.
01 See See Rider
02 I Got A Woman/Amen
03 Love Me
04 Trying To Get To You
05 All Shook Up
06 Love Me Tender
07 Johnny B Goode
08 Hound Dog
09 Fever
10 Polk Salad Annie
11 Why Me, Lord ?
12 Suspicious Minds
13 Introductions
14 I Can’t Stop Loving You
15 Help Me
16 How Great Thou Art
17 Let Me Be There
18 Funny How Time Slips Away
19 Elvis Talks
20 Can’t Help Falling In Love
21 Closing Vamp


Recensione di Roberto Paglia

«Domanda: nel corso dei suoi frequenti tours degli anni '70, che lo portarono ad esibirsi in tante città americane, Elvis avrebbe potuto fare a meno dell'orchestra che si portava dietro? La risposta a questo affascinante quesito ci viene fornita da "The 8th Wonder Of The World", un CD della "Venus" che propone il primo dei due concerti che si tennero nel gigantesco "Astrodome" di Houston il 3 marzo 1974. Il cantante - ce lo ricorda lui stesso durante lo spettacolo - era inserito nel programma dell'annuale "Houston Livestock Show and Rodeo" in qualità di "evento numero 8" e naturalmente rappresentò il momento clou della manifestazione. In effetti, Elvis si esibì davanti a 43.974 spettatori (qualche ora dopo furono 44.175), così questa tappa può essere ricordata come uno dei tanti trionfi legati a quel primo tour del 1974, lungo ben tre settimane e comprensivo di venticinque show in tredici diverse città che scatenarono gli entusiastici commenti della stampa specializzata. Tra l'altro, in occasione di questo ennesimo giro degli Stati Uniti Elvis tornò a cantare a Memphis dopo ben tredici anni, ma questa è un'altra storia, non trascuriamo la domanda iniziale.
A tal proposito occorre sottolineare che l'orchestra diretta da Joe Guercio era effettivamente al seguito del tour, ma che per problemi di logistica non fu possibile utilizzarla all'interno dell'Astrodome, sul palco del quale trovarono posto l'attrazione principale, l'abituale stuolo di coristi e il gruppo ritmico composto da sei elementi.
Dopo aver ascoltato The 8th Wonder Of The World possiamo tranquillamente affermare che il sound non risente affatto di tale assenza. Tutto sembra suonare più asciutto e naturale, e per quanto io gradisca l'apporto dei musicisti di Guercio, perfetti nell'accompagnare un entertainer a tutto tondo, ho sempre apprezzato questa rarissima variante. Gran parte del merito per la riuscita dello spettacolo va proprio all'ottava meraviglia, determinata ad offrire alla folla un'esperienza difficilmente dimenticabile. La setlist prevede una prima parte dedicata essenzialmente ai grandi classici di inizio carriera, come Hound Dog e Love Me Tender e tra i quali spicca una splendida resa di Trying To Get To You. Nella seconda parte dello show troviamo alcuni pezzi più recenti, come Suspicious Minds, Polk Salad Annie e Let Me Be There, quest'ultima autentica fissazione per Elvis, in quel periodo. Ampio spazio è riservato all'aspetto religioso del suo repertorio, al solito trattato con il massimo rispetto, come si evince dalla bella versione di How Great Thou Art, uno dei numerosi highlights di questo elettrizzante pomeriggio a Houston.
In realtà, The 8th Wonder Of The World propone un concerto già in circolazione da parecchio tempo, anche se non a livello ufficiale - personalmente ricordo Event Number 8 della Madison - ma rispetto al passato la qualità audio mi sembra migliorata.
Un CD che consiglio a chi desidera approfondire la conoscenza dell'attività concertistica di Elvis, che in quel lontano 3 marzo era in forma strepitosa».

Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

SWEET CAROLINA


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1991.
LABEL: Vicky (0215).
NOTE: edito sia in LP che in CD, questo bootleg ci offre il meraviglioso concerto del 14 aprile 1972 a Greensboro, North Carolina, edito anche nel 2008 nel CD della “Madison” “A Greensboro revolution !” con audio straordinariamente migliorato.
Lo show è stato tratto dai nastri originali della MGM (si tratta di uno dei concerti registrati per “Elvis On Tour”), quindi è un soundboard anche se il bilanciamento della voce di Elvis e degli strumenti non è proprio perfetto in questa edizione del 1991 ma è pur sempre un sound eccellente.
Le canzoni presenti nel film sono “Funny how time slips away”, “Bridge over troubled water” e “An American trilogy” (ed una porzione di “Suspicious minds”).
Esistono due stampe, entrambe del 1991, del CD. La seconda ha come differenza il dischetto più giallo e le scritte su di esso un po’ diverse.
Un’altra grande edizione di questo spettacolo è quella della “Triangle” del 2003 intitolata “The Greensboro concert”, anche qui con un audio eccezionale.


CANZONI: dal vivo a Greensboro, North Carolina. 14 aprile 1972. Ore 20, 30.
01 Also Sprach Zarathustra
02 See See Rider
03 Proud Mary
04 Never Been To Spain
05 You Gave Me A Mountain
06 Until It’s Time For You To Go
07 Polk Salad Annie
08 Love Me
09 All Shook Up
10 Teddy Bear/Don’t Be Cruel
11 Hound Dog
12 Heartbreak Hotel
13 A Big Hunk O’Love
14 Bridge Over Troubled Water
15 Suspicious Minds
16 Love Me Tender
17 Introductions
18 For The Good Times
19 An American Trilogy
20 Burning Love
21 Release Me (and let me love again)
22 Funny How Time Slips Away
23 Can’t Help Falling In Love/Closing Vamp


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

SURRENDER BY ELVIS


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1996.
LABEL: Groove Records (FG 2329).
NOTE: il titolo completo è “Surrender By Elvis-Studio B Sessions Vol.1″ e si tratta di un bellissimo CD che ci offre la possibilità di ascoltare Elvis in studio il 30 ottobre 1960 mentre fa nascere capolavori come “Surrender” e l’album “His hand in mine”.


CANZONI:
Milky White Way [prime sette takes]
His Hand In Mine [prime cinque takes]
I Believe In The Man In The Sky [prime quattro takes]
He Knows Just What I Need [prime dieci takes]
Surrender [prime sette takes]
Mansion Over The Hilltop [falsa partenza e take 3]
In My Father’s House [take 8 e workpart take 1]


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

STRONGER THAN PRIDE


ANNO DI PUBBLICAZIONE: novembre 2012.
AUDIO: ***
LABEL: VV (nessun numero indicato).
NOTE: LP e CD che riportano l’audience recording di Las Vegas, 23 febbraio 1972, dinner show.
Le canzoni bonus, quelle che nella tracklist sotto riportata vanno dalla traccia 19 alla 27, sono presenti solo nel compact disc e sono soundboards, già edite in precedenza.
La tiratura di questo vinile di 140 grammi, è limitata in 500 copie ed ognuna di esse è numerata.
All’interno abbiamo anche un booklet illustrato.

Il concerto è buono con Elvis concentrato sulla musica.
Da segnalare, infine, che ogni facciata del vinile contiene 9 tracce ed un abominio tecnico: nel disco, fra ogni brano, c’è una pausa di 2 secondi… In un live, è una cosa assurda e stra-dilettantesca !!! Questa cosa rende il 33 giri inascoltabile…

CANZONI: dal vivo a Las Vegas, Nevada. 23 febbraio 1972. Dinner show.
01 Also Sprach Zarathustra
02 See See Rider
03 Proud Mary
04 Never Been To Spain
05 You Gave Me A Mountain
06 Until It’s Time For You To Go
07 Polk Salad Annie
08 Love Me
09 All Shook Up
10 Teddy Bear / Don’t Be Cruel
11 Hound Dog
12 A Big Hunk O’Love
13 Help Me Make It Through The Night
14 Suspicious Minds
15 Band Introductions
16 An American Trilogy
17 Can’t Help Falling In Love
18 Closing VampBonus:
19 Never Been To Spain [Las Vegas. 26/1/1972. OS]
20 You Gave Me A Mountain [Las Vegas. 26/1/1972. OS]
21 Until It’s Time For You To Go [Las Vegas. 26/1/1972. OS]
22 A Big Hunk O’ Love [Las Vegas. 26/1/1972. OS]
23 An American Trilogy [Las Vegas. 26/1/1972. OS]
24 I’ll Remember You [Las Vegas. 26/1/1972. OS]
25 It’s Impossible [Las Vegas. 16/2/1972. MS]
26 The Impossible Dream [Las Vegas. 16/2/1972. MS]
27 It’s Over [Las Vegas. 17/2/1972. DS]


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com